150 cavalieri e 350 cavalli nel weekend allHorse Riviera Resort


A partire da venerd, partecipazione di alto livello tecnico al classico concorso internazionale di autunno di casa Ferretti. Un vero record di bandierequello registrato dal centro di equitazione riminese che vedr gareggiare autentici giganti dellequitazione, come gli olimpionici Pius Schwizer, vincitore della medaglia di bronzo nel salto ostacoli a squadre alle Olimpiadi di Pechino 2008, e Jessica Kurten, nata nellIrlanda del Nord, due volte campione irlandese, con nove vittorie in Coppa delle Nazioni e una in Coppa del Mondo.

Dalla Svizzera arriver un altro campione, Paul Estermann, che lo scorso 7 settembre ha dominato la prima competizione dell’Internazionale tre stelle di Humlikon. Israele sar invece rappresentato dal barone Edouard de Rothschild, uomo daffari appartenente alla celebre casata nobiliare: amico personale del presidente francese Nicolas Sarkozy, de Rotschild anche membro del Polo di Parigi. Non mancher neppure il sangue bl di provenienza orientale, con la principessa araba Bint Turki Al Saud Lama. Per gli italiani, spiccher la presenza dellamazzone Giulia Martinengo Marquet. Laviere capo annovera ben tre partecipazioni a campionati continentali (due da young rider) e numerosi successi in Gran Premi e Coppe delle Nazioni di gran prestigio. In gara anche Gianni Govoni, il caporale Lucia Vizzini, Juan Carlos Garcia. I 150 cavalieri si contenderanno un montepremi di 130 mila euro. Tre le categorie qualificanti per la FEI Rolex ranking, due con un montepremi da 23 mila euro ciascuno e il Gran Premio, che assegner 35 mila euro. Dopo le classifiche sui monitor del centro, dopo gli ordini di partenza online e le classifiche live, in funzione ormai da tre anni per manifestazioni di tutti i livelli, ancora una novit tecnologica allHorses Riviera Resort. Una novit che la segreteria del concorso offrir ai cavalieri per permettergli di svolgere pi comodamente un loro dovere: stiamo parlando delle dichiarazioni di partenza online. I cavalieri non avranno pi lobbligo di andare in segreteria per dichiarare la loro partecipazione alle gare del giorno dopo: con questo nuovo sistema, sicuramente unico per ora in Italia, potranno dichiarare le loro partenze comodamente dallalbergo, dal living del van, dalla scuderia, ovunque essi siano e con qualunque dispositivo in grado di collegarsi ad internet. Saranno inoltre disponibili i due touch-screen gi presenti in segreteria da qualche mese. I concorrenti potranno anche consultare le liste e vedere chi ha gi dichiarato la partenza e il numero dei partecipanti alle gare di loro interesse. Avranno anche la possibilit di inviare brevi messaggi e comunicazioni. alla segreteria. Appuntamento alla prossima innovazione. Ma le gare, questo garantito, saranno sempre e comunque a cavallo: questultimo rigorosamente vero, non virtuale. E ancora: in collaborazione con il Team Equiterdi Eliana Speziale, lHorses Riviera Resort questanno offre la possibilit di usufruire del lavoro professionale di persone qualificate a praticare massaggi terapeutici per gli atleti cavalli. La manipolazione muscolare aiuta i cavalli in agonismo a risolvere problemi di rigidit, di andatura e persino caratteriali, aiutandoli ad utilizzare al meglio il proprio potenziale. Un servizio in pi, del tutto gratuito, a favore dei cavalieri che daranno vita allatteso concorso del prossimo weekend. (dal sito fise.it)

Condividi con: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • YahooMyWeb