CALVARO V: il gigante bianco (video)


Dall’alto dei suoi 193 cm, Calvaro V ha dimostrato di possedere grandi doti ginniche e atletiche, fatto insolito per i cavalli della sua stazza. Calvaro era davvero spettacolare da vedere, nonostante il gesto sul salto fosse assolutamente discutibile, la sua potenza (unita alla notevole statura) gli permetteva di volare letteralmente sugli ostacoli, era naturale trattenere il fiato dall’emozione quando c’era lui in campo!

Tra i risultati pi importanti raggiunti con Willi Melliger: oro a squadre e bronzo individuale ai Campionati Europei del’95 ,argento individuale ai Giochi Olimpici di Atlanta (1996) e nello stesso anno arrivato secondo alla Coppa del Mondo di Ginevra. Per quell’occasione il pubblico andato in delirio per lui! Calvaro V ha in seguito vinto il bronzo agli Europei nel ’97 dove stato” proclamato” miglior cavallo…si continua poi col quarto rango ai WEG di Roma nel ’98. Ha conquistato la medaglia d’argento agli Europei del ’99 e la medaglia d’argento a squadre ai Giochi Olimpici di Sidney 2000. Calvaro V stato ritirato dalle competizioni nel febbraio del 2003 dove ha dato il suo addio al pubblico con una cerimonia speciale a Zurigo…purtroppo mentre si meritava la pensione ha iniziato a soffrire di dolori alle articolazioni e il suo stato di salute peggiorato tantissimo. Con molta sofferenza da parte del suo cavaliere, Calvaro V si spento il 1 ottobre 2003 all’eta di 17 anni e mezzo. Oggi nelle scuderia di Willy Melliger a Neuendorf, davanti all’enorme box che occupava, si trova un monumento in modo da poterlo ricordare per sempre..

Condividi con: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • YahooMyWeb