CAVALLIaMILANO molto pi di una fiera


Domani, gioved 13 ottobre, CAVALLIaMILANO apre le porte per il secondo anno consecutivo a cavalli, cavalieri, espositori e pubblico. Il polo fieristico di Rho mette a disposizione quattro enormi padiglioni per 70.000 metri quadrati al coperto e 60.000 di spazio esterno per la gioia di tutti gli appassionati. Tante conferme e tante innovazioni a CAVALLIaMILANO 2011 per un evento a tutto tondo dove sport, spettacoli e le novit dal mondo del cavallo, provenientidallintera Europa, si uniscono in un solo grande contesto interattivo.


Per quattro giornate, fieramilano Rho pronta ad ospitare il meglio della monta western con i Campionati Italiani Open di Barrel Racing e Pole Bending, un concorso di salto ostacoli nazionale a 6 stelle e un concorso internazionale di dressage che vedono la presenza di campioni di fama mondiale come il francese Michel Robert, lazzurra Valentina Truppa e la tedesca Isabell Werth.Gli appassionati del fiero cavallo Iberico, poi, hanno la possibilit di assistere con SPAGNOLIaMILANO alle performance dei migliori esemplari impegnati in competizioni di primordine quale il Campionato Europeo di Doma Vaquera. La prima edizione di ARABIaMILANO porta un soffio dOriente alla fiera meneghina. In collaborazione con la rivista TuttoArabi, splendidi Purosangue Arabo Egiziano sfileranno in tutta la loro eleganza in uno show di morfologia interamente dedicato a loro.Spazio allallevamento del cavallo sportivo italiano, con puledri che diventeranno i campioni di domani, impegnati anche questanno nella tradizionale rassegna CAVALLIaCONFRONTO. E ancora una tappa del Circuito ASSI (ex UNIRE) di Morfologia e del trofeo di Salto in Libert e un concorso ippico di salto ostacoli riservato agli stalloni approvati nel performance test e alla loro progenie. Il salto ostacoli sar protagonista anche con laCoppa Italia FISE riservata ai Campioni Regionali 2011 delle diverse categorie.Torna anche lHorse-ball che, questanno, sar ancora pi ricco della scorsa edizione. Gli Under 16 di tre squadre europee, Francia, Portogallo e ovviamente Italia, si affronteranno con grinta da vendere sui loro cavalli agili e veloci nella finale della Champions League. Chi vuole saperne di pi su come mantenere in forma e felici i nostri cavalli, ma anche interessato ad approfondire temi scottanti sul benessere e il rispetto per questi animali trover le risposte che cerca alLaboratorio, una sorta di tavola rotonda dove professionisti di vari ambiti metteno a disposizione le loro conoscenze. A Milano si potr vivere la magia dei cavalli anche con il Cabaret Equestre coordinato dai Giona Show, pronti ad allietare tutte le nostre giornate in un susseguirsi sempre crescente di emozioni. Tante sono le sorprese per i pi piccoli che verranno accompagnati alla scoperta del mondo del cavallo e potranno salire in sella per la prima volta nellambito del progetto Tutti in sella. Grandi e piccinipotranno anche assistere al Pony Show, lo spettacolo dei piccoli cavalieri e dei loro altrettanto piccoli pony. A CAVALLIaMILANO potremo inoltre incontrare i pi importanti conoscitoridellEquitazione Naturale con Linda Tellington Jones, Angelo Telatin e la Scuola Italiana di Horseman che si riuniscono ancora una volta per svelare i loro segreti e aiutarci a migliorare il rapporto con i nostri compagni di avventure. Sotto le luci dei riflettori ci saranno anche i cani che saranno protagonisti di competizioni, dimostrazioni e spettacoli che emozioneranno proprio tutti.(ufficio stampa CAVALLIaMILANO)

Condividi con: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • YahooMyWeb