Completo: Europei giovanili in rettangolo


L’Italia junior e young rider in sfida individuale e a squadre a Jardy. Il team azzurro, dopo il buon esito dell’ispezione veterinaria, è pronto ad affrontare la prima prova del Campionato d’Europa Junior e Young Rider, ospitato a Jardy (Francia, 11/15 settembre). Il tecnico giovanile Roberto Rotatori ha reso nota la formazione di entrambe le squadre che entreranno secondo quest’ordine: per il team junior, Alessandra Rubboli (Qilkeny M’Aurea), Fosco Girardi (D Day), Giulio Guglielmi (Porche Renkum),) e Matteo Assandri (Killiam); per la squadra young rider, Martina Valilà (Fernhill Go Go), Mattia Moschini (Lord Sallyfield ), Arianna Guidarelli (Eh Seabisquit) e Matteo Arrighi (Quieto du Pin). Parteciperanno a titolo individuale la junior Domiziana Cardinali (Oleg 14) e la young rider Asia Beatrice Porrini (Coral Estate Bounty).  L’Italia comincia oggi a fare il suo ingresso in rettangolo con altre 20 nazioni junior (4 rappresentate unicamente da individuali) e altre 13 nazioni young rider (5 a titolo individuale).  La prova di dressage (totale dei partenti, 91 j e 58 Yr), è divisa in due giorni, ovvero giovedì e venerdì. Il programma segna le prove di cross country e di salto, rispettivamente per sabato e domenica. Giorno in cui verranno assegnate le medaglie individuali e a squadre. (dal sito fise.it)

Condividi con: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • YahooMyWeb