Gran Premio Itas Assicurazioni va a Clint Sulmoni


Il Gran Premio Itas Assicurazioni va allo svizzero Clint Sulmoni davanti a Simona Donolato. Arriva una vittoria svizzera alla 10 Giorni Equestre di Predazzo, in val di Fiemme. Merito di Clint Sulmoni, il ticinese che ha pure passaporto sportivo italiano, autore di una straordinaria prestazione in sella a Velco Sitte nel Gran Premio Itas Assicurazioni su due manche della categoria C140. Il varesotto d’adozione ha infatti fermato il cronometro della seconda manche, su un percorso di di otto ostacoli, sul veloce tempo di 3896, precedendo la padovana di Arqu Petrarca Simona Donolato su Darlen, che ha accusato un ritardo dal vincitore di un solo secondo.


Ma l’esaltante giornata di Clint Sulmoni, che ha finalmente centrato una vittoria importante a Predazzo dopo averla sfiorata pi volte nel Concorso Internazionale dell’ultimo fine settimana, completata dalla terza posizione ottenuta con il castrone francese Otto Des Brieres, a poco pi di due secondi dalla prestazione pi veloce. Questi tre binomi sono stati gli unici a chiudere con zero penalit la seconda manche dopo una prima frazione molto pi incerta che aveva visto primeggiare il fiorentino Cristian Pitzianti su Coreen, terminato poi quinto con la stessa cavalla a causa di un errore e quarto con la madre Acoreen Flb, anche in questo caso con 4 penalit. In sesta piazza Giampietro Campagnaro su Okano. Contenuta e quasi sottotono la soddisfazione di Clint Sulmoni: Un primo e un terzo posto proprio non me l’aspettavo, ma i miei cavalli erano in forma e oggi hanno saltato bene, del resto erano andati bene nelle gare degli scorsi giorni, per cui almeno in un buon piazzamento ci speravo. Soddisfatta anche Simona Donolato: Avevo un po’ di paura, perch la cavalla ieri mi ha fatto un rifiuto alla riviera, ma per fortuna oggi non ha avuto problemi, stata bravissima, una vera campionessa. L’unico successo femminile della giornata giunto per merito di Gaia Tomasi, gi protagonista nella prima giornata di gare. L’amazzone milanese si resa autrice di una prestazione impeccabile nel Premio Cassa Rurale di Fiemme della categoria C135, chiudendo la prova in sella a Clinton S con lo straordinario tempo di 5774, precedendo di quasi 3 secondi il marchigiano Marco Marangotto su Taminia e la padovana Simona Donolato su Itro, staccata di soli 23 centesimi dalla piazza d’onore. E’ arrivata anche la prima vittoria per uno dei cavalieri pi attesi di questa 10 Giorni Equestre, il modenese di Fiorano Paolo Paini che ha portato al successo Reve Des Etisses nel Premio Athenas, riservato alla categoria C130 mista. Paini assieme al secondo classificato Riccardo Maquet Martinengo su Cora 553 stato l’unico a commettere zero penalit, ma rispetto al veneto risultato nettamente pi veloce di quasi ben due secondi. Terza piazza per Francesca Maccaferri su Zeusz. Nel Premio B110 a fasi consecutive ha primeggiato il foggiano Nicol Bruno su Aluinn Leamlara, davanti a Lucie Brambati su Felino D2 e ad Elena Morelli su Elighe Entosu. Nelle altre gare in programma sono giunte le affermazioni della padovana Francesca Maggiore su Rafaela nel Premio Nonsolografica della categoria C125, quindi del bresciano di Paratico Marco Ferrari che si imposto sia nella categoria 6 anni con Piti, sia in quella riservata ai 5 anni con Arientinus. Infine fra i giovanissimi della categoria 4 anni il successo ha arriso al padovano Marco Marangotto suo Liberty Girl. Nello spettacolare Premio Stivaleria Parlanti a staffetta categoria C115 si sono imposti i binomi Anita Groppo su Aldo Vd ed Eleonora Cantaluppi su Conky’s Star, davanti a Valentina Tagliabue su Unanique e Chiara Magni su Larino. Domani giornata di riposo per la 10 Giorni Equestre. Si riprende venerd mattina con l’atteso Concorso Nazionale di categoria A a cinque stelle, che ha come evento clou il Derby di Predazzo di domenica pomeriggio 8 luglio.

Condividi con: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • YahooMyWeb