Le medaglie dei Campionati giovani cavalli


GIANLUCA PALMIZI E CORJULANADall’Arezzo Equestrian Centre: medaglia d’oro di campione italiano per lacategoria riservata ai cavalli di 7 anni (42 partenti) a Biscottino, sella italiano da Concorde e Patrizia (Clavelito) di propriet di Giancarlo Farrari. A montarlo,Andrea Amadessi. Alle sue spalle si sono posizionati Istrione del Terriccio (di Gian Annibale Rossi di Medelana, da Can Can del Terriccio ed Hendrina) e Laius ( di Fabrizio Sonnini, da Ksar-Sitte e Benadhir), entrabi agli ordini didel toscano Emilio Bicocchi. Nella 5 anni maschi (27 partenti) il migliore stato Stakkato Sauro A.M., figlio di Stakkato e Nalizia di Vamarina (Abdullah II), sotto la sella di Nico Lupino,di propriet di A.M. Team di Andrea Martini. L’argento andato ad Argento di Sabuci (di Raffaele Aprile, da Quidam de Revel e Primavera di Sabuci) montato da Mauro Bolioli e il bronzo a Bollicine (di Stefano Antolini, da Staron e Delmi del Capo) con Luca Inselvini.

Tra i 34 concorrenti della categoria riservata alla femmine di 4 anni ha trionfato sotto la sella di Fabio Del Covillo, Mirage, figlia di Casiro e Jandia (Jabot), di propriet di Cosimo Damiano Gaudiano. Al secondoposto, Roxana dei Folletti (di La Regina di Vitali Mariaelisa, da Come On e Margonne du Parc) montata da Mario Rota. TerzoCarioca (di Domenica Bruna Caponnetto, da Contender e Shakira II) con Giovanni Fisichella. Domenica 9 ottobre stata la giornata di assegnazione dei 4 titoli mancanti per completare il palmares delle medaglie dei Campionati Italiani Cavalli Giovani 2011. Sotto la sella di Cristiano Mion il baio Ellyott, figlio di Elmshorn e di S.M. Indonesia (Quick du Garon) allevato da Sergio Melotto, di propriet di Stefano Allegri, si aggiudicato la medaglia d’oro della categoria riservata ai cavalli di 8 anni e oltre. La medaglia d’argento toccata alla femmina grigia di 9 anni, Corjulana (Corland/O Julana-Imoo/Come On) allevata da Laura Trinchero e montata da Gianluca Palmizi (che anche il suo proprietario). Il bronzo andato alla saura di 10 anni Onda di Vamarina (da Donbito van de Helle e da Alma du Chatelet) agli ordini di Claudio Minardi. Nella categoria riservata ai cavalli di 6 anni, la migliore stata Kawa (femmina baia da Kannan/ Verte Vallee Feu/Le Tot de Semily), di propriet dellallevatore Ennio Tazzi, sotto la sella di Graziano Tazzi. Cristiano Mion sul castrone grigio Pandorado N., figlio di Indorado e Paltina (Indoctro) di propriet di Beatrice Gironda e allevato da Pierluigi Neri, si classificato 2 mentre Andrea Messers ha portato al terzo posto lo stallone baio Indor GP, da Indorado e da Nataline (Ahorn), di propriet dellallevatrice Maria Gisella Bulgarelli. Giada di Montefiridolfi (Diamant de Semilly/Cincilla II/Olympic Treffer), allevata da Stefano Rosselli Del Turco, e montata dalla sua proprietaria, Barbara Suter, ha vinto la categoria riservata ai 5 anni femmine. Alle sue spalle, argento e bronzo per Cristiano Mion rispettivamente su Centolina (Cento/ Lina/Emilion) allevata da Silvio Benini, di propriet di R.S. Team Breeding (di Renata Carniglia), e Elegua, di propriet dellallevatrice Vivienne Verryth (Tangelo van de Zuuthoeve/ Alafia/Risketou). La categoria 4 anni maschi vede al primo posto, sotto la sella di Riccardo Martinengo Marquet, il castrone Lemato Price (Lemato/Fancy Prince/Feinbrand) dellallevatricea Raffaella Caropreso. Secondo gradino del podio per Blue Magic, da Diamant de Semilly e Naomi della Ficora, allevato da Antonio Di Carlo e montato da Ulrich Gunter Hermann Kirchhoff. Bronzo per Paolo Adamo Zuvadelli sullo stallone baio Milestorm, nato da Storm e Dalia Baia (Animo), allevato da Andreano Luigi Ramaioli, di propriet di Laura Camera. (dal sito www.fise.it)

Condividi con: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • YahooMyWeb