Lisa Dei Coi domina a Predazzo


Record di partecipazione anche al circuito Assi. Nella prima giornata domina Lisa Dei Coi su Ilenya. Prosegue allinsegna di unimportante partecipazione Predazzo Show Jumping. Anche nella prima giornata del concorso Nazionale A a due stelle che vede in abbinata la disputa delle sfide del circuito Assi si registrano presenze di rilievo, con ben 260 binomi iscritti. Ma laspetto pi significativo riguarda le iscrizioni alle gare Assi, con oltre 150 binomi che hanno aderito. Un risultato sorprendente e che pone la manifestazione fiemmese coma la pi partecipata in assoluto nellanno solare 2013.


E partendo da questi presupposti nella giornata di venerd si sono disputati ben 4 premi per le categorie addestrative, e ben cinque per le categorie aggiuntive nazionali, dove si messa in luce la 28enne amazzone Lisa De Coi che ha portato al successo la sua cavalla Ilenya nella gara pi importante della giornata, ovvero il Premio riservato alla categoria C130. Il binomio ha concluso il percorso al netto, facendo registrare la prestazione pi veloce con il tempo di 5573, distanziando di quasi 2 secondi Linda Albertini su moonshadow Del Sinis, quindi in terza piazza arrivato il bolzanino Marco Ferrari su Quanik. Fra i partecipanti anche due fra i pi forti cavalieri italiani che hanno un feeling particolare con Predazzo Show Jumping, ovvero il padovano Gino Bettella che vinse il Derby di Predazzo nel 2007 e il cremasco Mauro Bolioli che invece dodici mesi fa trionf nel Gran Premio Provincia Autonoma di Trento, la gara pi importante del concorso internazionale inserito nella 10 Giorni Equestre. Nella giornata di apertura del terzo week-end di gare al Centro Ippico Le Fontanelle i due forti cavalieri, in sella a cavalli giovani, non hanno per ottenuto risultati eclatanti. Gino Bettella su Isider ha concluso al quinto posto nel premio C130, proprio davanti a Mauro Bolioli su Compadre Wind Shea. Nelle altre gare di giornata affermazione altre affermazioni esclusivamente femminili con Giorgia Guglielmino Dav in sella a Kankeabba che hanno dominato la categoria C120 davanti a Giacomo Messina su Rolls Roys e a Carolina Musitelli su Bohemian Rhapsody. Nel premio c115 il sucesso ha invece arriso al binomio composto da Margherita De Rivo e da Romeo, che hanno preceduto di un secondo e 30 centesimi Monia Carnevali su Fujco. Per quanto riguarda invece la sfida della gara B100 a due manche vittoria di Sara Meloni su Nicolax, pi veloce di ben 6 secondi rispetto a Claudia Pasini su Gaia dei Calasanti. Domani seconda giornata di gara con programma invertito. Le prime a partire, verso le 8.30 le gare delle categorie addestrative, a seguire (non prima delle 14) le gare aggiuntive. Stesso programma domenica. Nella foto Gino Bettella.

Condividi con: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • YahooMyWeb