Margherita Stratta


Mi chiamo Margherita Stratta e ho 12 anni. Ho cominciato a montare a cavallo allet di 4 anni.

I successi agonistici
– Campionato Italiano Pony, Cervia 2002, cat. Open di Combinata, 19 class.
– Campionato Italiano Pony Dressage, 2003: 5 class.
– Giochi della Giovent, San Remo 2005: 4 squadra class.
– Ponyadi, Roma 2006: 1 squadra class. S.O. e medaglia d’argento individuale
– CSIP “La Camilla” 2007, cat. Mid: 9 / 7 / 1 class.
– Camp. Reg. S.O. 2007: 4 class. e 5 class. a squadre
– Camp. Ital. Cervia 2007, cat. Esordienti: 12 class
– Partecipazione a diversi Concorsi Naz. di tipo “A”

La mia passione per l’equitazione mi stata tramandata dalla mamma, ex amazzone e, come lei, prediligo il Salto Ostacoli perch la disciplina che mi regala maggiori emozioni pur avendo partecipato a diversi Concorsi di Dressage.
Conciliare studio/equitazione non sempre facile, anche perch sono in seconda media ed il carico di compiti davvero “esagerato”! Riesco a montare a cavallo il marted, gioved, venerd e nel weekend cercando, negli altri giorni, di portarmi il pi avanti possibile con i compiti. Questo comporta sicuramente dei sacrifici, per esempio il poco tempo per il gioco, lo svago, gli amici, ma la passione tale per cui il termine “sacrificio” poco appropriato!

Ho molti amici, sia in ambito scolastico che nell’ambito dell’equitazione e la mia partecipazione ai Campionati Italiani come alle Ponyadi mi ha dato la possibilit di ampliare le mie conoscenze anche al di fuori della Lombardia! I miei migliori amici, comunque, hanno la mia stessa passione (la mia migliore amica Eleonora Bussu!).

Il mio impegno quotidiano volto alla gara: la partecipazione ai Concorsi comporta sempre grandi emozioni, dove, in pochi minuti, ti giochi il lavoro di settimane e mesi cercando di fare tesoro di tutto quanto appreso. Certo, le delusioni non mancano, ma ritengo siano anch’esse istruttive, errori da tenere sempre a mente in modo da non ripeterli!
Il mio Istruttore Giuseppe Forte che non ha certo bisogno di presentazione ed anche il mio modello, l’esempio da seguire sul quale fare affidamento, sempre! C’ un grande rispetto per Giuseppe, ma niente che non abbia mai “osato” chiedere o dire perch, tra di noi, c’ molta comunicazione. Ho per un messaggio da mandargli, nel caso dovesse capitare sul sito e leggere questo testo e cio: “Caro Gi, ti voglio un mondo di bene, sei il mio idolo, sei tutto per me ma…………………………QUANDO MI FAI MONTARE LA TUA PULEDRA?????………………………………Un bacio, Marghi”.

Per quanto riguarda il pony che sto montando c’ poco da dire: arrivato dalla Francia settimana scorsa e abbiamo bisogno di tempo per conoscerci e capirci ma sono sicura che sar e diventer un gran pony!!!!
I pony ai quali sono pi legata sono: Souris, la mia prima pony, che mi ha insegnato a montare!
Bamby, una palomina tutto pepe che mi ha dato enormi soddisfazioni e Melody de Laye, con la quale ho partecipato al mio primo CSI vincendo una categoria oltre a molti altri risultati importanti.
Per quanto riguarda gli obiettivi a breve termine mi piacerebbe riuscire a salire sul podio di un Campionato Italiano, partecipare alla Coppa delle Regioni a Verona e partecipare a Piazza di Siena!
Se devo guardare un po’ pi in l……………………..penso a un europeo!!!
Il mio sogno nel cassetto sempre lo stesso: poter montare la puledra di Giuseppe Forte alla quale sono veramente legata e che, sono sicura, mi porterebbe rispetto, se non altro in nome di tutte le coccole e leccornie alla quale l’ho da sempre abituata!!!…………………..

La soddisfazione pi grande stata vincere la gara mista dello CSIP a “La Camilla” e sicuramente la madaglia d’argento alle Ponyadi 2006!!!!
La delusione pi grande stata dover rinunciare a Melody che tanto mi ha dato e alla quale ho regalato una parte del mio cuore!Il cavaliere che preferisco senz’altro Giuseppe Forte oltre a Giorgio e Paolo Nuti. Lo stile che preferisco tra i cavalieri stranieri quello di Michel Robert.
Per quanto riguarda i cavalli ce ne sono diversi: Uvinity (la FAMOSA puledra di Giuseppe Forte!), Flipper d’Elle, Ionesco de Brekka, Shutterfly, Peppermill, Cavalor Cumano, Zenzero di Santa Marta e i cavalli di Giorgio e Paolo Nuti: Okinawa e Charlotte 63 che………………………ho avuto l’onore di montare!!!!!!!

19/10/2007 – Scritto da Margherita Stratta

Condividi con: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • YahooMyWeb