Michel Robert, sport ed etologia a CAVALLIaMILANO


CAVALLIaMILANO ormai quasi al via. Gioved 13 ottobre, i cancelli di fieramilano Rho si apriranno per fare entrare il grande pubblico che fino a domenica 16 affoller i quattro padiglioni e le aree esterne tutte dedicate ai cavalli e al loro mondo. Quest’anno la fiera meneghina si arricchisce della presenza di un cavaliere d’eccezione, il fuoriclasse del salto ostacoli Michel Robert. Il cavaliere francese uno dei nomi pi conosciuti e rispettati del panorama del salto ostacoli internazionale con 4 Campionati del Mondo, 9 dEuropa e 2 Olimpiadi allattivo. Fresco della medaglia dargento ai Campionati Europei a squadre di Madrid,


Michel Robert sar a fieramilano Rho per tutti e quattro i giorni della manifestazione per gareggiare, ma anche per raccontare agli appassionati la sua esperienza e la sua scelta di un’equitazione etologica. Per il pubblico si tratta di un’occasione imperdibile per vedere in azione un uomo che ha fatto dell’equitazione e della comunicazione con il cavallo una vera e propria arte.

Michel Robert sar in gara nel Concorso Nazionale a sei stelle con tre cavalli e sar uno dei contendenti pi accreditati al via nel ricco e prestigioso Gran Premio Land Rover. Ma non basta: il fuoriclasse transalpino parteciper, infatti, al Laboratorio di CAVALLIaMILANO per condividere con il pubblico la sua filosofia di vita con i cavalli. Il Laboratorio una sorta di tavola rotonda dove esperti di diversi settori, dai veterinari ai maniscalchi, dai cavalieri agli esperti di doma etologica condividono il loro sapere permettendoci di allargare e approfondire le nostre conoscenze in modo da rendere migliore la vita dei nostri cavalli. Nonostante let non pi verdissima (classe 1948) Michel Robert instancabile: a CAVALLIaMILANO, infatti, ogni giorno divider il suo tempo fra il campo gara e il Laboratorio rimanendo a disposizione di chiunque voglia fargli delle domande per saperne di pi sull’idea del cavallo che si basa non solo sul rispetto ma sulla conoscenza approfondita di questo animale. (ufficio stampa CAVALLIaMILANO)

Condividi con: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • YahooMyWeb