Quattro amazzoni in sfida continentale


Per l’Italia, nell’arena danese dei Campionati Europei, Rustignoli, Scolari, Soldi, Truppa
Quattro amazzoni azzurre si preparano ad affrontare il Campionato Europeo seniores di dressage, in agenda dal 20 al 25 agosto a Herning (Danimarca). Il team tricolore, con un totale di 120 anni (media di trent’anni a componente), è il più giovane mai ingaggiato dalla FISE e il più giovane tra le squadre impegnate nel campionato. Si tratta di: Micol Rustignoli, classe 1988 (su Corallo Nero), Federica Scolari, classe 1988 (su Beldonwelt), l’assistente della Polizia Penitenziaria Ester Soldi, classe 1970 (Harmonia) e il Carabiniere scelto Valentina Truppa, classe 1986 (su Fixdesign Eremo del Castegno). I primi tre binomi sono 100% made in Italy e non hanno mai cambiato scuderia (Centro Equestre Monferrato), mentre il binomio Soldi /Harmonia ha un sodalizio che dura da quasi 5 anni.  Un quartetto tutto al femminile, due amazzoni in divisa: Soldi per la Polizia Penitenziaria, Truppa per l’Arma dei Carabinieri. E’ da 5 edizioni continentali, che l’Italia non schierava una squadra di 4 componenti. L’ultimo poker azzurro in campo è stato composto, nel 2001, a Verden (Germania) da Laura Conz (Fibrin), Riccardo Collecchia (Atlet 7), James Connor (Rubino 15) e Stefano Blasi (Red Bastian). (dal sito fise.it)

Condividi con: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • YahooMyWeb