Sesto Assoluto per Arioldi


Roberto Ariodi il campione italiano Assoluto 2010. Il fuoriclasse cinquantacinquenne lombardo nella prova finale, categoria a 2 manches su percorsi diversi Tab. A, ha sbaragliato i 20 finalisti e in sella al castone KWPN Loro Piana Utile ha scritto il suo nome negli annali della storia federale affermandosi per la sesta volta come campione tricolore ed andando ad eguagliare il primato di Graziano Mancinelli. La classifica di giornata ha visto la vittoria di Roberto Arioldi, il 2 posto di Paolo Pomponi su Quito e il 3 di Giampiero Carta su Ursa mentre la classifica dell’Assoluto dopo le 3 prove vede al 2 posto Lucia Vizzini su Loro Piana Quinta Roo e al 3 Natale Chiaudani su Corradio O.H.

Il campione azzurro 2010 che oltre al ricco montepremi ha ricevuto in premio una bellissima sella Gianetti (Saronno – Varese) e un baule portaselle modello classica offerta da Gioviluxal, al termine della premiazione effettuata dal Presidente FISE Andrea Paulgross, dalla padrona di casa, signora Clelia Sturla, dal consigliere federale Fabrizio Ambrosetti e dal presidente regionale Uberto Lupinetti, ha dichiarato: L’emozione fortissima anche per un cavaliere della mia esperienza, per me grande motivo d’orgoglio aver raggiunto il primato di una leggenda come Mancinelli. In cuor mio spero di partecipare a diversi altri campionati Assoluti, ma ovviamente il futuro dei giovani. Qui ne abbiamo visti di molto interessanti: penso soprattutto a Lucia Vizzini, che dopo la brutta caduta della prima giornata risalita in sella e ha continuato a lottare con determinazione. Il domani deve essere di questi cavalieri, di giovani con questa grinta, con questa voglia, ma non dimentichiamoci che servono molti pi sponsor. Giusto il tempo di finire la frase e Roberto volato in riviera, come di rito accade ad ogni grande campione. Nella mattinata si sono assegnate le medaglie del Criterium 2 dove, tendendo ben stetta la pole position acquisita venerd, ha trionfato il trentacinquenne torinese Omar Bonomelli su Acorland della Caccia, 2 posto per Roberto Prandi su Cailou 5 e 3 per la giovane Benedetta Ganassini su Palermo. (dal sito www.fise.it – Nella foto di Fabio Rosetti Ph. Digital World: Il podio del campionato assoluto 2010 con Roberto Arioldi, Lucia Vizzini e Natale Chiaudani)

Condividi con: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • YahooMyWeb