Sir Donnerhall (con video)


SIR DONNERHALL. Il 30 maggio 1981 a Wenstein presso la scuderia di Otto Gartner, nacque un puledro che fu poi battezzato Donnerhall. Allora nessuno avrebbe potuto immaginare che quel piccolo cavallo, sarebbe diventato un giorno famoso nel mondo come nessuno stallone prima di lui. Donnerhall oltre ad essere stato un grande cavallo sportivo nella disciplina del dressage ha avuto un grandissimo successo anche nella sua attivit di riproduttore. Nel 1983 ci fu lapprovazione come Oldenburg dove non ebbe un particolare successo. Solo un anno dopo

Donnerhall, alla prova di efficienza come stallone, supera tutti i contendenti e si qualifica vice-campione con un punteggio superiore ai 130 punti. Da quel momento in poi, Herbert e Karin Rehbein , cominciarono la formazione sportiva di Donnerhall nella disciplina del dressage, che dimostr da subito di essere uno studente modello. Il suo carattere collaborativo, la qualit e la classe delle sue andature di base lo resero quasi un predestinato e gli aprirono la strada per una carriera internazionale nella disciplina del dressage. Nel 1986 nuovamente alla ribalta, diventando stallone campione del DLG Show di Hannover.

Nel giro di poco tempo, Donnerhall e Karin Rehbein si stabilirono nelle alte sfere dello sport del dressage, grazie agli ottimi piazzamenti e vittorie in Grand Prix e Grand Prix Special. Nel 1994, Donnerhall aveva non solo gi guadagnato una reputazione di padre eccezionale, ma era tornato a casa da L’Aia dopo i Campionati del Mondo con loro a squadre e la medaglia di bronzo individuale, dopo una performance freestyle affascinante. Al Campionato Europeo del 1997 a Verden, Karin Rehbein e Donnerhall ancora una volta appartenevano al team d’oro e vincevano la medaglia di bronzo individuale.

Al Campionato del Mondo del 1998 a Roma, Karin Rehbein e questo fantastico stallone di ormai 17 anni facevano parte ancora una volta della squadra tedesca medaglia d’oro e ottennero un ottimo quarto posto individuale.

I suoi successi sportivi, con una vincita di circa 640.000 DM non sono meno significativi rispetto alla sua importanza come stallone riproduttore.
Il suo bottino di allevamento comprende 77 figli riconosciuti, pi di 450 fattrici registrate, a 84 stato assegnato il premio di Stato.
Oltre 300 progenie sono stati registrati come cavalli sportivi.

Lultima apparizione pubblica Donnerhall con il suo cavaliere Karin Rehbein fu nel 1998 alla serata di gala degli Oldenburg. Impossibile dimenticare il passaggio creato dai bambini con le lanterne attraverso il quale pass Donnerhall a grandi passi, magnifico e fiero.

Da quel momento in poi, ademp ai suoi doveri di padre in Grnwohldhof, dove la sua straordinaria carriera era cominciata.

Il 14 gennaio 2002, Donnerhall mor a seguito di un problema intestinale.
Questo fantastico cavallo, gi leggenda durante la sua vita, rimarr sempre nella storia dellequitazione mondiale.



Condividi con: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • YahooMyWeb