Volteggio: FEI World Cup. Medaglia d’oro per Anna Cavallaro


La volteggiatrice azzurra vince la sua seconda finale consecutiva. Anna Cavallaro ha vinto oggi, sabato 8 febbraio, a Bordeaux (Francia) la medaglia d’oro nella finale dell’edizione 2013/2014 della FEI World Cup di Volteggio. Con questa vittoria la volteggiatrice azzurra mette a segno un bis storico per gli sport equestri italiani. Se era riuscita, infatti, ad entrare nella storia già l’anno scorso come unica azzurra in grado di vincere una finale di Coppa del Mondo in qualsiasi disciplina equestre, oggi Anna Cavallaro ha trovato un posto fra le “leggende” italiane di questo sport, riuscendo a bissare, a un anno di distanza, il successo già ottenuto nel 2013.
Dopo aver ipotecato il risultato con la vittoria nel primo round di ieri, oggi Anna ha tolto ogni speranza alle proprie antagoniste, mettendo in cassaforte una prestazione davvero tutta d’oro. I giudici le hanno assegnato, infatti, un punteggio di 8,521. Score che non è riuscita a raggiungere la principale avversaria dell’azzurra: la svizzera Simone Jaiser, che su Luk si è fermata a 8,361. Il terzo posto è andato all’olandese Esther Sneekes su Nolan (7,420). Anna Cavallaro divide il suo successo con Nelson Vidoni, storico allenatore e longeur, e con il mitico Harley, sauro di 17 anni, con cui Anna ha ottenuto i suoi più importanti successi agonistici.
“E’ stata una gara molto dura – ha commentato Anna Cavallaro – perché ho veramente sentito il fiato sul collo di Simone Jaiser. La volteggiatrice svizzera ha lavorato molto bene in entrambe le giornate, ma per fortuna i punteggi hanno dato ragione a me. Ero molto concentrata – ha aggiunto la Cavallaro – e Harley si è comportato molto bene. Siamo riusciti a eseguire un libero (esercizio specifico della disciplina ndr.) senza errori, sono molto contenta. Questo è il mio primo appuntamento importante della stagione, ma è senz’altro un ottimo trampolino di lancio per i prossimi World Equestrian Games di agosto in Normandia. La stagione è stata difficile – ha concluso la volteggiatrice azzurra –, ma questa vittoria ha dato a tutto il team una forza immensa, rendendoci consapevoli che con impegno Anna, Nelson e Harley possono essere una squadra davvero forte, che porta in alto non solo i colori della Fenice, ma anche quelli di tutta l’Italia equestre”. Classifica: http://eventcontent.hippoonline.de/866/sta_erg/V02_B_ergDEU.htm?style=longines ( dal sito fise.it)
VIDEO:
Condividi con: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • YahooMyWeb